Sesto Rapporto CRC su infanzia e adolescenza

4 luglio 2013 [Ultimo aggiornamento: 5 luglio 2013 7:28]

Il 6 giugno 2013 è stato pubblicato il Sesto Rapporto di aggiornamento sul monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia, anno 2012-2013.

Il Rapporto, curato dal Gruppo CRC: un network composto da 85 organizzazioni del terzo settore, monitora, con regolarità e in modo indipendente e condiviso, l’attuazione nel nostro Paese della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (CRC) e dei suoi Protocolli Opzionali. Attraverso le raccomandazioni poste alla fine di ogni paragrafo, esso fornisce inoltre alle istituzioni competenti indicazioni atte a promuovere un cambiamento.

Il tema della disabilità viene trattato trasversalmente all’interno del Rapporto, che denuncia la scarsità di dati statici relativi ai minori con disabilità, in particolare per la fascia di età 0-6 anni.

Spazi specifici di approfondimento vengono riservati all’interno della pubblicazione ai diritti alla salute e all’istruzione dei bambini e adolescenti con disabilità.

© Riproduzione riservata